Il Controllo dei vostri Piedi deve essere effettuato ogni giorno.

Molte lesioni potrebbero essere evitate grazie alla regolare ispezione dei piedi: è necessario ispezionare con attenzione la pelle, le unghie e la zona tra le dita.

Con il regolare controllo del piede è possibile scoprire la formazione di:

  • lesioni tra le dita dovute alla macerazione della pelle;
  • screpolature della pelle dovute alla presenza di duroni sulla pianta del piede per eccesso di callosità;
  • calli sulle dita dei piedi o tra le dita stesse per difetti della calzatura e/o errato appoggio del piede;
  • unghie troppo lunghe.

Ricordate che:

– la lesione della pelle può favorire l’insorgere di un’infezione;

– l’eccesso di callosità comprimendo la pelle la rende più fragile e quindi facilita lo sviluppo delle lesioni;

– le unghie troppo lunghe possono ferirvi;

– le unghie troppo corte o tagliate male possono creare infezione.

Come comportarsi:

– scegliete con cura le vostre calzature esse hanno enorme importanza nella prevenzione delle complicanze ai piedi;

– evitate la secchezza della pelle, massaggiate delicatamente i vostri piedi con uno strato sottile di pomata specifica. Evitate unguenti.

– limate le unghie una volta alla settimana e non limatele più corte della punta delle dita.

Consultate, immediatamente, il vostro medico:

– se le vostre unghie diventano fragili, cambiano colore, oppure si ispessiscono;

– se avete lesioni o ferite.

Tuttavia, ancora oggi, i diabetici non si sottopongono a regolari controlli delle estremità inferiori e non ricevono cure appropriate.

Una strategia che comprenda la prevenzione, l’educazione sanitaria del paziente e dello staff, il trattamento multidisciplinare delle lesioni del piede e lo stretto monitoraggio delle ulcere riduce il tasso delle amputazioni di più della metà.

BROCHURE INFORMATIVA